Sponsor ufficiale di “Nero di stelle” a Moasca, per una due giorni di vino e astronomia

La Oddino Impianti sarà sponsor ufficiale di “Nero di stelle“, a Moasca, manifestazione che unisce enogastronomia, folclore e osservazioni astronomiche. L’appuntamento con la kermesse sarà per questo primo weekend di luglio.

Il sipario si apre venerdì 6, alle 19, nella suggestiva cornice del castello di Moasca, con una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio, cui seguirà, alle 22.30, il concerto di musica dal vivo con il gruppo Lou Tente & The Cameltoes. Il trio acustico astigiano nasce nel 2015 e propone brani internazionali in chiave bluegrass. Paolo e Fabio suonano insieme dal 2003, prima nei Brainspotting e poi nei Seattle Sounders. A partire dalla primavera 2015, coinvolgono Manuel in questo progetto acustico. Con l’attuale formazione, Manuel suona banjo e ukulele; Fabio, mandolino e ukulele bass; Paolo, chitarra e ukulele bass. Il loro repertorio spazia da Rihanna ai Rage Against the Machine. Durante la serata, sarà possibile cenare presso il Ristorante “Tra la Terra e il Cielo“, con un menù a base di agnolotti del plin con burro e salvia o ragù, battuta di Fassone con Castelmagno e torta di nocciola tonda gentile del Piemonte. Ma non solo. Ci saranno anche degustazioni guidate di vini con i vignaioli del territorio nonché degustazioni di bibite Lurisia, di tranci di pizza prodotta con farina biologica macinata a pietra, di formaggi del luogo e, infine, dei tipici involtini di peperoni alla piemontese. Al termine del concerto, si darà inizio all’osservazione del cielo con il Gruppo Astrofili Astigiani “Beta Andromeda”.

Sabato 7, invece, alle 21.30, in piazza Castello, andrà in scena lo spettacolo musicale “Un castello di note“, organizzato da Echi d’Infinito, con Andrea Mattana Renon, Anna Manzato, Anna Revello, Federico Chiavaro e Alessandra Vivenzio. L’ingresso è a offerta libera. Il ricavato saranno devoluti all’AIRC.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *